LECCO CITTÀ DI TRANSUMANZA?
SABATO OLTRE 3000 PECORE
PASSERANNO IL PONTE VISCONTI

Franco Galbusera

LECCO – Sabato 23 maggio, di buon mattino, dal centro di Lecco passeranno 3.200 pecore dei pastori Galbusera, dinastia brianzola di pastori giunti alla quinta generazione che per la prima volta faranno effettuare la transumanza alle loro tre greggi insieme. Uno spettacolo da non perdere.

Solo pochi anni fa le pecore erano considerate un residuo arcaico di un mondo che era meglio archiviare, che “disturbava”, che sporcava, che puzzava. Oggi invece sono più le persone felici per questa irruzione di una dimensione diversa che quelle che si lamentano per i piccoli inconvenienti del passaggio, così che prima i pastori passavano senza farsi notare, di notte. Sembra esserci non solo più tolleranza ma anche simpatia, e il passaggio delle pecore è tornato ad essere una festa.

Transumanza in città nel 2018

In questi giorni le greggi dei Galbusera si sono avvicinate a Lecco pascolando nell’alta Brianza, a breve si riuniranno a San Michele, alle pendici del monte Barro e di fronte alla città e sabato mattina passeranno il ponte Azzone Visconti e da lì attraverseranno la città in direzione Valsassina.

> Leggi di più su Ruralpini.it

 

 

Pubblicato in: Ambiente, Città, Hinterland, Valsassina, Economia Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati