“L’ULTIMA LUNA”: MONICA TANTARDINI PRESENTA IL SUO PRIMO LIBRO

CIVATE – Nella mattinata di sabato è stato presentato nella Biblioteca del paese “L’ultima luna”, il primo romanzo di Monica Tantardini, autrice originaria di Indovero, frazione di Casargo. La storia è proprio ambientata tra il paese dell’Alta Valle e il capoluogo, in quanto la madre della protagonista lavora proprio all’Ospedale Manzoni.

ultimaluna_2

L’evento cardine del libro è il 21 dicembre 2012, la famosa data in cui sarebbe dovuto finire il mondo, o semplicemente cambiare un’era. Il titolo “L’ultima luna” si riferisce appunto a questo: l’ultimo giorno, meglio l’ultima notte prima della fine.monicatantardini

La storia racconta di Carlotta, una giovane adolescente che si sposta con la madre a Indovero. La ragazza infatti si vuole trasferire per partecipare con il proprio cane al “Malamute Day”, celebre evento che si svolge annualmente all’Alpe Giumello.

Non si tratta però di un semplice racconto adolescienziale: infatti si susseguiranno varie vicende, alcune anche sconvolgenti, che terranno il lettore incollato alle pagine.

L’autrice ha già pubblicato il suo secondo libro, “Lacrime al cioccolato”, ambientato questa volta tra Ballabio, Lecco e Bormio.

Pubblicato in: Cultura, Eventi, Hinterland, Valsassina

Condividi questo articolo

Articoli recenti

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .