MONTAGNE AFFOLLATE:
OLTRE AL BUONSENSO
ARRIVANO I CONTROLLI

LECCO – Sovraffollamento in montagna all’attenzione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, sensibilizzazione delle polizie locali, coinvolgimento dei volontari di protezione civile e supporto delle Forze di polizia.

Queste, in sintesi, le decisioni assunte in seno al Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, convocato ieri pomeriggio dal Prefetto di Lecco Castrese De Rosa, per far sì che l’accesso alle località di montagna maggiormente attrattive della nostra provincia si svolga nel rispetto delle prescrizioni per il contenimento del contagio da coronavirus.

> CONTINUA A LEGGERE QUI:

MONTAGNE AFFOLLATE: OLTRE AL BUONSENSO ARRIVANO I CONTROLLI

Pubblicato in: Montagna, lavoro, politica, Cronaca, Turismo, Valsassina Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .