QUALITÀ ARIA DELLE PREALPI:
IN UNO STUDIO 15 ANNI
DI DATI RACCOLTI A MOGGIO

MILANO – Recentemente pubblicata da Arpa Lombardia una relazione sullo stato della qualità dell’aria nelle Prealpi lombarde. Lo studio, effettuato nell’ambito del “Progetto Supersiti” dell’Agenzia, riguarda l’area di Moggio e si basa sui dati rilevati dal 2006 dalla stazione di rilevamento sita in località Culmine di San Pietro, a 1196 metri di quota, e sulla campagna di approfondimento per la speciazione del particolato atmosferico lì condotta nel 2020.

Nata per il monitoraggio dell’ozono ai fini della protezione della vegetazione e poi integrata per il monitoraggio di NOX, NH3, PM10 e PM2.5, la centralina di Moggio domina come una sentinella sulla pianura lombarda e, grazie alla sua posizione strategica e quasi unica nel suo genere, offre un quadro accurato dello stato di qualità dell’aria nella fascia prealpina

> CONTINUA A LEGGERE su

QUALITÀ ARIA: IN UNO STUDIO 15 ANNI DI DATI RACCOLTI ALLA CULMINE

 

Pubblicato in: Ambiente, Sanità, Valsassina Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .