“QUEL CANTIERE SENZA OPERAI…”
LA PROVINCIA ATTACCA ANAS
SUL TRAFFICO DELLA DOMENICA

LECCO – “Già nei giorni scorsi avevamo segnalato ad Anas i possibili disagi che avrebbe comportato, soprattutto nel fine settimana, il restringimento a una sola corsia in direzione sud sulla strada statale 36 proprio all’altezza dell’immissione della strada provinciale 72″.

Così il presidente della Provincia di Lecco Claudio Usuelli e il consigliere provinciale delegato alla Viabilità Mattia Micheli in relazione ai pesanti disagi verificatisi in particolare nella giornata di ieri sulla strada statale 36 e sulle strade provinciali connesse.

“Oggi abbiamo scritto nuovamente ad Anas – proseguono – per evidenziare i problemi registrati ieri, domenica 14 febbraio. Sappiamo che i lavori sono programmati da tempo; quello che stona è vedere il cantiere allestito già da diversi giorni e non ancora gli operai al lavoro“.

“Comprendiamo – concludono – che lo svolgimento dei lavori crea necessariamente dei disagi ma chiediamo ad Anas maggiore attenzione e che vengano messe in campo tutte le opere provvisionali e i correttivi necessari per limitare al minimo i disagi ed evitare il ripetersi di situazioni critiche come quelle di ieri”.

LEGGI ANCHE

VIABILITÀ, INCIDENTI E CODE: UNA DOMENICA DI PIENONE COME AI TEMPI ‘PRE-COVID’

SS36/LAVORI SOTTO LECCO: CHIUSE DA LUNEDÌ AL 26 MARZO LE DUE CORSIE DI SORPASSO

 

Pubblicato in: politica, Viabilità, Città, Hinterland, Valsassina, Lago Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 112021 .