RIFUGI, TROVATA L’INTESA:
TEMPERATURA, REGISTRO,
IGIENE… TUTTE LE REGOLE

MILANO – “Nella nuova ordinanza di Regione Lombardia abbiamo inserito le misure precauzionali da assumere da parte dei proprietari di rifugi lombardi e dei loro fruitori. Abbiamo voluto recepire tutte le osservazioni assolutamente di buonsenso avanzate da Assorifugi e Cai Lombardia, per andare incontro alle esigenze di queste strutture e permetterne una fruizione in totale sicurezza. Un’ottima notizia per la montagna lombarda che ha una grande voglia di ripartire, anche in vista della stagione estiva che è ormai alle porte”.

A dirlo è Massimo Sertori, assessore regionale con delega a Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni, che ha così commentato le disposizioni della nuova ordinanza regionale contenente le indicazioni specifiche per la riapertura e la fruizione dei rifugi alpinistici ed escursionistici.

Nel dettaglio le linee guida finalizzate a favorire l’assunzione di un comportamento che possa coadiuvare la ripresa anche di questa attività con la tutela della salute di utenti e lavoratori. Le norme comportamentali saranno valide a partire dal 1° giugno 2020.

> CONTINUA A LEGGERE su

Rifugi. Finalmente l’intesa. Temperatura, registro, igiene: tutte le regole

 

Pubblicato in: Montagna, politica, Città, Hinterland, Valsassina, Lago, Economia Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati