SCOMPARSA DI LANFREDINI:
DON BRUNO SUGGERISCE
LA PISTA “DEI SALESIANI”

CRANDOLA VALSASSINA – “Basterebbe una telefonata per dirmi ‘Sono al mare, smettila di fare casino'” è ciò che si augura il sindaco di Crandola Matteo Manzoni, e con lui tutta la popolazione dell’Alta Valle, preoccupato della sorte di Osvaldo Lanfredini. In tanti hanno mostrato ai microfoni di Chi l’ha visto? l’affetto per il compaesano 50enne di cui da ormai un mese non si hanno notizie. Tra loro anche don Bruno, il parroco, che “l’Osvaldo” lo ha conosciuto al bar…

> CONTINUA A LEGGERE su

 

 

 

 

Pubblicato in: Valsassina, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .