SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE,
13 I VOLONTARI RICHIESTI
TRA LECCO, BARRO E VALSASSINA

LECCO – Il Dipartimento per le Politiche giovanili e Servizio civile universale ha approvato la graduatoria dei Programmi di intervento di Servizio civile universale relativi al Bando ordinario 2019.

La Provincia di Lecco ha presentato il programma di intervento nell’ambito del patrimonio ambientale e riqualificazione urbana denominato Take care: responsabili del nostro futuro, scegliendo la formula di co-partenariato con l’ente Parco Nord Milano.

Il numero dei volontari richiesti per il territorio lecchese è di 13. Il programma è costituto da quattro progetti, di cui due per la Provincia di Lecco:
Parco Monte Barro: la resilienza nel verdeSede e volontari: Parco Monte Barro 5
Dai giovani segnali per il futuro e per una comunità resiliente: sicurezza, territorio, ambiente, protezione civile. Sedi e volontari: Provincia di Lecco, Protezione civile 4; Comuni di Introbio 1, Moggio 1, Pasturo 1, Primaluna 1.

Entro fine anno la Provincia di Lecco presenterà due ulteriori programmi di intervento per dare continuità alla presenza dei volontari già attualmente attivi nelle sedi degli enti accreditati alla rete provinciale, con richiesta di ulteriori 50 volontari. Uno è il programma Connessione legalità e cultura 2021 costituto da quattro progetti, con richiesta di attivazione di 35 volontari. L’altro è La Provincia verso un welfare per tutti costituto da tre progetti, con richiesta di attivazione di 15 volontari.

 

Pubblicato in: Giovani, lavoro, Ambiente, Città, Valsassina Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .