SOCCORSI AL LAVORO
IN UN SABATO AFFOLLATO
ALL’INSEGNA DEL SOLE

LECCO – Numerosi interventi di soccorso quest’oggi nel lecchese, complici bel tempo e gran sole che hanno attirato sul nostro territorio migliaia di persone.

Affollate le spiagge del lago e le località di montagna. Quasi statistico dunque il numero di incidenti di genere diverso che hanno costretto a un super lavoro volontari e operatori.

Serio sulle prime l’infortunio a una spalla riportato da un 16enne che si sarebbe tuffato nel lago al Moregallo, “sbattendo” sull’acqua. Per lui una lussazione e il conseguente ‘codice giallo‘. Il tutto poco prima delle 16.

Sempre nel pomeriggio “recupero tecnico” per due persone (una 30enne e un uomo di 56 anni) in zona impervia sopra Barzio. In questo caso all’opera l’elicottero del 118 di Bergamo.

Intorno alle 14:3o a Esino una 26enne è stata morsicata da un cane, riportando secondo quanto riferisce AREU una “piccola ferita all’arto inferiore”. Codice verde e trasporto all’ospedale di Gravedona da parte dell’ambulanza del Soccorso Bellanese.

In precedenza verso le 12:35 scontro fra auto e moto in via Roma a Lierna. Anche qui un ‘codice verde‘ (condizioni dunque non critiche) per una delle due persone coinvolte, un 77enne.

Infine da segnalare una caduta avvenuta a Moggio, protagonista una donna di 53 anni, soccorsa dalla Croce Rossa Valsassina giunta con l’ambulanza da Balisio. Per l’infortunata un ‘codice giallo‘ con conseguente corsa all’ospedale Manzoni di Lecco.

RedCro

Pubblicato in: Cronaca, Valsassina, Lago Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati