SOCCORSI IN MONTAGNA:
5 INTERVENTI IN DUE ORE

LECCO – In meno di due ore attorno all’orario di pranzo, ben quattro malori in quota ed una caduta. Il turismo sulle montagne lecchesi si è decisamente lasciato alle spalle il brutto tempo ed il lockdown.

Primo ad aver bisogno di aiuto oggi, alle 11.45, un 54enne, caduto non gravemente nei sentieri sopra Abbadia Lariana. Alle 12.40 è decollata da Brescia l’eliambulanza per trasportare i tecnici del Soccorso alpino sul Magnodeno, da soccorrere un 60enne colto da malore – codice verde.

Alle 12.50 un’ambulanza e i vigili del fuoco a Pasturo per un 74enne, malore in zona impervia da codice giallo (nella foto a destra).

Alle 13.11 nuovo allarme, ancora giallo: a Mandello, sopra Somana, malore per un 65enne. Infine, alle 13.18, l’intervento al momento più delicato della giornata con l’elicottero di Como e il Cnsas impegnati per un 21enne che si sarebbe sentito male lungo la Cresta Cermenati, in Grignetta (nella foto a sinistra).

Aggiornamenti nelle prossime ore.

 

 

Pubblicato in: Montagna, Cronaca, Città, Valsassina, Lago Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .