VENTO FORTE E INCENDI,
MARTEDÌ ALLERTA ARANCIONE

MILANO – Diramate dalla protezione civile regionale le allerte per vento forte e rischio incendi boschivi. Per entrambe le criticità, nel nostro territorio, il livello di guardia è arancione – moderato – a partire dalle prime ore della mattina di martedì 16 marzo e fino a nuovo aggiornamento.

SINTESI METEOROLOGICA
Una vasta area depressionaria interessa attualmente l’Italia, mentre una robusta struttura di alta pressione è in formazione sull’Europa occidentale e si espanderà progressivamente sul continente Europeo, spostando verso est la saccatura. In tale contesto, per la giornata di domani, martedì 16 marzo, si attiverà un flusso via via più teso in quota dai quadranti settentrionali che investirà prevalentemente i settori occidentali della regione.

Sin dalla notte ventilazione in intensificazione sui rilievi alpini e prealpini, con valori medi areali attorno a 30-40 km/h, con possibili locali valori superiori sulla parte occidentale della regione, con raffiche che potranno arrivare fino a 90 km/h.

Dalla mattinata il vento intensificherà anche sulla pedemontana e pianura occidentale, con valori medi areali anche in queste zone attorno a 30-40 km/h. Tra la tarda mattinata e le ore pomeridiane sul milanese, varesotto, comasco, lecchese, brianza e pavese saranno possibili raffiche tra 50 e 70 km/h. Tra il tardo pomeriggio e la sera vento in attenuazione su tutto il territorio regionale.

Pubblicato in: Ambiente, Meteo, Città, Hinterland, Valsassina, Lago Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .