VOCI DI CORI PER LA RICERCA:
9MILA EURO IN NOVE MESI
DAI CONCERTI PER TELETHON

LECCO – Si è chiuso il sipario sull’edizione 2019 di “Coralmente. Voci di cori per la Ricerca”, con il bilancio finale che parla di 8941 euro raccolti e devoluti a Telethon. Il direttore artistico. Michele Casadio, ideatore e capofila del progetto, racconta: “É la voce corale di un territorio dispensatore di solidarietà e cultura. Tanti gli stili vocali ed uno solo il grande scopo, perseguito con professionalità e passione: Telethon”.

All’iniziativa hanno aderito in tutto quindici realtà: il Coro Femminile Vandelia della Valsassina, il Coro Valsassina di Cremeno, i Linearmonica di Nibionno, I Vous de la Valgranda di Ballabio, il Coro Alpini Politecnico di Milano, il Coro Grigna dell’A.N.A. di Lecco, il Coro San Giorgio di Acquate, il Gruppo Corale Melos, l’Ensemble Femminile Cum Corde, il Vocis Musicae Studium di Oggiono, gli 0Level di Assago, gli Elipsis della Valsassina, I Picett del Grenta di Valgreghentino, il Corpo Musicale Santa Cecilia di Barzio ed il Corpo Musicale Risveglio di Ballabio.

La rassegna, partita il 30 marzo a Ballabio e terminata il 20 dicembre a Galbiate, ha visto in ogni tappa una folta presenza di pubblico, a partire dal concerto “Canti e incantamenti della Montagna IV Edizione” del 9 novembre a Lecco (1285 euro raccolti).

L’iniziativa, quattordici nel complesso i concerti, ha abbracciato tutto il territorio lecchese e delle valli confinanti fino alla vicina Brianza, con l’asticella delle aspettative che nel 2020 verrà alzata per coinvolgere un numero ancora maggiore di soggetti. A patrocinare e sostenere l’iniziativa anche l’Unione Società Corali Italiane rappresentata da Daniela Nason.

 

 

Pubblicato in: Associazioni, Città, Hinterland, Valsassina Tags: , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .