CHIUSURA DELLA LECCO-BALLABIO:
POTREBBE ANDARE PEGGIO.
SÌ, POTREBBE PIOVERE…

LECCO – Difficile immaginare una iattura peggiore, in termini di viabilità ma di conseguenza per l’economia, i trasporti, la vita di tutti i giorni: se davvero (ANAS sta comunicando in via ufficiale solo in queste ore tutti i dettagli della spiacevole operazione) la nuova Lecco-Ballabio chiuderà a lungo anche se “solamente” nel tratto in discesa, le ripercussioni di vario genere saranno gravissime. bottiglie versasio (1)Inoltre – e sono parole, queste sì, quasi ufficiali – non è possibile dare per certa la durata dell’intervento sulla semicurva dove tempo fa un camion si è schiantato, distruggendo il guard rail. “Naturalmente – precisano infatti gli addetti ai lavori – molto dipenderà dal meteo”. Come dire che se pioverà o nevicherà tanto, i tempi di questa fastidiosissima chiusura rischiano di andare ben oltre il mese abbondante previsto “di base”.

Tra le varie, la risistemazione della strada ha colto di sorpresa un po’ tutti, Prefettura compresa. E ha un bel dire l’ANAS, ente che – contattato dalla nostra redazione – afferma che la decisione in merito è stata concordata “di concerto con tutti gli organismi interessati”. Diverse istituzioni e praticamente tutte le categorie economiche a vario titolo coinvolte sono “venute giù dal pero” e contraddicono tanta serenità in materia. Più uffici da noi interpellati si rimpallano la conoscenza dei termini (che confermiamo: tutt’ora non sono certi) di un provvedimento così impattante su decine di migliaia di persone, aziende e quant’altri.

E allora, tornando all’incubo collaterale (quello del clima sfavorevole con potenziali ritardi della chiusura lavori), viene alla mente l’irresistibile sketch del film Frankenstein Jr che dà il titolo a questo articolo. Lo riproponiamo, contando sul fatto che l’ironia della finzione cinematografica non diventi amara realtà sulla già bistrattata SS36 Racc:

 

 

 

Pubblicato in: Viabilità, Città, Ballabio, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati