IL REINSERIMENTO AL LAVORO
PROTAGONISTA DEGLI INCONTRI
TRA LECCO E VALMADRERA

LECCO – Al via il progetto AMALav – Auto-Mutuo-Aiuto Lavoro, promosso dalle amministrazioni comunali di Lecco e Valmadrera e realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo, nell’ambito del progetto “Valoriamo” per un welfare a chilometri zero e sostenibile.

AMALav è dedicato ai cittadini disoccupati residenti nella città di Lecco e nei comuni afferenti al Polo Lago (Valmadrera, Civate, Malgrate, Pescate, Oliveto Lario) con l’obiettivo di facilitare il loro reinserimento lavorativo e quale occasione per fronteggiare eventuali emergenze occupazionali derivanti dall’attuale situazione emergenziale socio-economica e sanitaria. L’iniziativa propone la realizzazione di specifici gruppi di parola secondo la metodologia dell’Auto-Mutuo-Aiuto finalizzati a riattivare il benessere psico-sociale delle persone coinvolte, quale condizione per ritrovare nuove e positive energie progettuali.

“L’amministrazione di Lecco insieme ad altre del territorio – spiega l’assessore al Welfare del Comune di Lecco Emanuele Manzoni – sta mettendo in campo tutte le iniziative necessarie a contrastare i rischi dati dall’impatto della pandemia sulle nostre famiglie, soprattutto per quanto riguarda l’occupazione. Sappiamo che la perdita del lavoro è spesso vissuta come un fallimento personale e che, al contrario, la consapevolezza delle proprie potenzialità permette più facilmente di riaccedervi. Per questa ragione il progetto sperimentale AMALav arriva al momento giusto e, in concerto con tutte le altre misure di sostegno e di formazione proposte, può aiutare i nostri cittadini che hanno perso il posto di lavoro. Si compone dunque un altro importante tassello del progetto Vaoloriamo di welfare a chilometri zero”.

A integrazione del lavoro di gruppo, il progetto offre una serie di incontri formativi e informativi sulle tecniche e strategie di ricerca del lavoro progettati in sintonia con i bisogni emersi dai gruppi nello svolgersi dei percorsi. Il progetto, mutuato da esperienze condotte con successo in altre provincie lombarde, a Lecco si rivolge ai cittadini residenti con il primo incontro in programma martedì 28 settembre alle 10:15  all’Agenzia Mestieri Lombardia U.O. di Lecco in Corso Promessi Sposi 44 e successivi incontri  al Palazzo delle Paure in piazza XX Settembre 22. A Valmadrera alla Sala Consiliare del Centro Culturale Fatebenefratelli n° 6 si svolgeranno gli incontri per i cittadini delle amministrazioni comunali afferenti al Polo Lago: Valmadrera, Civate, Malgrate, Pescate e Oliveto Lario. Il primo sarà lunedì 27 settembre alle ore 10:15.

Gli incontri, di due ore ciascuno, saranno organizzati a cadenza quindicinale fino a maggio 2022 e realizzati in sicurezza e nel rispetto delle norme anti-Covid. Il primo incontro avrà carattere informativo e non presuppone l’adesione all’intero percorso. La partecipazione dei cittadini è libera e gratuita e soggetta a prenotazione. Per prenotarsi o chiedere informazioni è possibile contattare il numero 342 8170088 o scrivere una mail a amalav@coopaeris.it.

Pubblicato in: Eventi, lavoro, Civate, Valmadrera, Malgrate, Città, Hinterland, Economia Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .