MESE ROSA AL VIA.
STORIA (PURTROPPO VERA)
D’UMANA INCONGRUENZA

Oggi inizia il mese rosa, il mese della prevenzione senologica, con una storia (purtroppo vera) di umana incongruenza.

A nessuno, se non è un “chirurgo”, piace andare in sala operatoria …

Comunque, quando scopro un tumore, una delle domande più frequenti che mi fa la paziente è “quando mi opera?” perché nessuna vuole aspettare, perché l’attesa è angosciante ed è vissuta come un pericolo.
Ovviamente ci sono i tempi tecnici, che cerco sempre di ridurre al minimo.

Uno slogan della Campagna Nastro Rosa è “battiamolo sul tempo, facciamo prevenzione”.
Ma non è sempre così.

Ieri una paziente, alla quale ho trovato un tumore 10 giorni fa…

> CONTINUA A LEGGERE su LARIO NEWS

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, News, Sanità Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati