SOSTEGNO ALLA FAMIGLIA:
ACCORDO TRA COMUNE
E CONSULTORI DELL’ASST

LECCO – Sottoscritto dall’ASST di Lecco e dal Comune di Lecco l’accordo di collaborazione a supporto del progetto per una efficace sinergia tra i servizi consultoriali dell’azienda lecchese e il Centro per le Famiglie comunale. L’obiettivo è di rispondere in maniera integrata e continuativa ai bisogni della neo-genitorialità, evitando che ci siano vuoti e interruzioni nell’accompagnamento dalla gestazione alla prima infanzia.

Gli operatori sanitari del Consultorio e le educatrici dei Servizi Infanzia del Comune di Lecco, dopo la pandemia, hanno rilevato una forte solitudine delle famiglie. L’incontro di questi sguardi ha sollecitato l’importanza di unire le competenze in un’ottica preventiva che coinvolga l’intera comunità per creare reti sempre più articolate e ricche rivolte al sostegno della genitorialità in un’ottica di welfare di comunità.

Nella costruzione di una nuova famiglia i neogenitori possono trovarsi in una condizione di spaesamento e difficoltà nel prendere decisioni e nell’orientarsi rispetto alla cura del bambino e a tutto ciò che lo riguarda. Sono spesso esposti a giudizi che minano la sicurezza nelle scelte, o ricercano supporto e consigli attingendo a fonti informative non sempre certificate e attendibili. La pandemia ha avuto ricadute molto pesanti sulla vita sociale e ha aggravato la sensazione di fragilità per alcune famiglie.

Il progetto siglato da ASST e Comune ha lo scopo di integrare gli interventi di “Promozione della salute, dalla gravidanza ai primi mille giorni del bambino” offerti dal Consultorio Familiare di Lecco e la cultura dell’infanzia promossa dal Centro per le Famiglie del Comune di Lecco “Dire, fare, giocare…” al fine di migliorare, sul territorio lecchese, l’offerta rivolta ai genitori e ai bambini nei primi anni di vita in un’ottica di integrazione fra ambito sociosanitario e ambito educativo.

Per rimanere aggiornati sulle iniziative è possibile seguire la pagina Facebook del Centro.

 

Pubblicato in: Città, News, Sanità Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati