BALLABIO, L’ASSESSORE ALL’AMBIENTE SBATTE LA PORTA
E ABBANDONA PONTIGGIA

BALLABIO – Paolo Dell’Oro, titolare dell’Ambiente nella giunta guidata dal sindaco di lungo corso, il lecchese Luigi Pontiggia, ha rassegnato dopo tre anni e mezzo le dimissioni irrevocabili. Alla base della decisione, contrasti in particolare con il primo cittadino; pomo della discordia un caso di inquinamento a Ballabio Inferiore non risolto da due anni, ma la questione si trascinava da tempo anche su altri temi.

>>> TUTTI I PARTICOLARI SU BALLABIO NEWS

PONTIGGIA E DELL'ORO

ENTRAMBI LECCHESI/A sinistra Pontiggia, a destra Dell’Oro


 

 

 

Pubblicato in: Città, Ballabio, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti