ANTIMAFIA, 1ª INTERDITTIVA
DEL PREFETTO POMPONIO.
COLPITA UNA CARROZZERIA

LECCO – Adottata dal prefetto di Lecco Sergio Pomponio un’informazione antimafia, a carattere interdittivo, nei confronti di una società a responsabilità limitata, con sede a Lecco, operante nel settore della riparazione di carrozzerie di autoveicoli.

Si tratta della prima interdittiva antimafia firmata dal nuovo prefetto ma è la 27esima in due anni prodotta dalla Prefettura di Lecco e dal gruppo interforze antimafia.

Nonostante il cambio al vertice in corso Promessi Sposi e la presa di distanze espressa dal Consiglio Comunale cittadino nei confronti dell’operato dell’ex prefetto Castrese De Rosa, non è venuta meno l’azione degli organi di controllo e di polizia per prevenire e contrastare le infiltrazioni della criminalità organizzata nell’economia lecchese.

 

LEGGI ANCHE

LECCO/PREFETTO ANTIMAFIA ATTACCATO DALLA POLITICA. “UNA SEDUTA PARADOSSALE”

“NON È MICA UNA TANGENTINA”. LA COMMISSIONE ANTIMAFIA PER SMENTIRE L’EX PREFETTO

 

Pubblicato in: Città, Cronaca, Economia Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .