“PAURA E DELIRIO AL MODÀ”
23ENNE LECCHESE ARRESTATO
DOPO UNA NOTTE IN DISCO

LECCO – Notte decisamente su di giri per L.G., un 23enne lecchese in cerca di divertimento: la prima lite all’interno della discoteca Modà di Erba, e non appena venuto alle mani è stato sbattuto fuori. Invece che tranquillizzarsi il ragazzo ha ripreso a litigare fino a spaccare con un pugno il lunotto di un’auto parcheggiata.

Si è ovviamente ferito e qualcuno ha ben pensato di chiamare i soccorsi, mentre gli amici tentavano di portarlo via. Il giovane però ha portato all’esasperazione pure loro che dopo averlo trascinato pochi metri lo hanno abbandonato alle cure dei sanitari, i quali sono stati ripagati con una testata riuscendo tuttavia ad accompagnarlo in ospedale. In corsia il lecchese si è addormentato, ritrovando le forze e al risveglio ne ha avute per aggredire i carabinieri che lo sorvegliavano. Inevitabile l’arresto.

 

 

Pubblicato in: Città, Nera Tags: , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .