OKTOBERFEST BALLABIO 21

“NOGARA, ERI INELEGGIBILE”.
A GIORNI IL VOTO IN REGIONE
SUL CASO DEL LECCHESE

nogara consiglio regionaleMILANO – La Giunta per le elezioni del consiglio regionale lombardo, riunita oggi per discutere di diversi casi potenzialmente “anomali”, ha contestato la ineleggibilità a Flavio Nogara, segretario provinciale uscente della Lega lecchese risultato vincitore e dunque insediato in Regione dopo il voto dello scorso 4 marzo.

La notizia è di pochi minuti fa; la Giunta doveva pronunciarsi su alcune posizioni delicate (diversi i possibili casi di incompatibilità, uno solo – quello di Nogara appunto – su ineleggibilità).

maroni_giugno2017_referendum009_flavio nogara_antonello formentiIl prossimo 12 giugno ci dovrebbe essere il passaggio in aula, nel quale lo stesso consiglio si esprimerà sull’opportunità che l’esponente lecchese del Carroccio continui a sedersi sui banchi dell’aula regionale. Nel caso, probabile, di una esclusione di Nogara quest’ultimo potrebbe ricorrere al TAR.

Primo dei non eletti nelle liste locali della Lega è l’ex consigliere regionale Antonello Formenti.

A Nogara viene contestata la “poltrona” nel Cda di Ferrovienord, incarico che appunto rischia di renderlo ineleggibile. Ora ci sono dieci giorni per la risposta alle richieste della Giunta per le elezioni, quindi probabilmente il 6 giugno il voto in aula.

RedPol

LEGGI ANCHE:

 

Pubblicato in: lavoro, politica, Città, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .