OLGINATESE SCONFITTA IN CASA:
IL LEVICO TERME FA FESTA
E LA CLASSIFICA SI FA DURA

Davide Rossi Olginatese 01OLGINATE – Seconda sconfitta consecutiva per l’Olginatese che, nel turno infrasettimanale, ha perso 1-0 in casa contro il Levico Terme, ultima della classe.

Nel primo tempo entrambe le occasioni migliori capitano sulla testa di Marinoni, ma per due volte appoggia debolmente tra le mani del portiere da ottima posizione. Il Levico ci prova alla mezz’ora con un tiro da fuori di Tessaro che trova pronto Celeste alla parata e quasi allo scadere va in vantaggio. Angolo per l’Olginatese, contropiede, quattro contro due e Osti appoggia indisturbato in rete: 0-1.

La ripresa è un monologo bianconero nella gestione del pallone, qualche occasione arriva, ma la palla non entra. Dopo due minuti Maresi devia sotto porta, ma Nervo si supera deviando sopra la traversa. Un minuto dopo una punizione trentina trova Del Carro tutto solo in area piccola, ma il suo colpo di testa esce a lato. Ancora Maresi ci prova poco dopo con un pallonetto sul quale Nervo compie l’intervento più difficile della sua giornata. Rossi sfiora il gol su punizione, Celeste fa il miracolo ancora su Osti lanciato a rete da un liscio della difesa, Rigamonti (all’esordio) vede messa in angolo la sua deviazione a due passi dalla porta e all’ultimo minuto Maresi per la troppa fretta spara incredibilmente fuori un pallone da controllare e appoggiare in rete.

Finisce 0-1 per il Levico e ora la classifica dell’Olginatese fa davvero paura: i bianconeri si trovano al 13° posto con 15 punti, in zona playout.

 

OLGINATESE – LEVICO TERME 0-1

MARCATORE: 44′ pt Osti (L).

OLGINATESE: Celeste, Sperandio, Menegazzo (dal 14′ st Cestagalli), Mara, Narducci, Laribi (dal 26′ st Rigamonti), Maresi, Brognoli, Marinoni, Rebecchi, Rossi. All. Cotroneo.

LEVICO: Nervo, Rippa, Bazzanella, Del Carro, Agosti, Tobanelli, Osti, Andreatta, Calì, Tessaro, Baido (dal 44′ st Pancheri). All. Mezzanotti.

ARBITRO: De Girolamo di Avellino.

AMMONITI: Maresi (O), Nervo, Rippa (L).

 

 

 

Pubblicato in: Olginate, Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati