ULTIMI SONDAGGI ELETTORALI:
DALLE URNE NESSUN GOVERNO,
LARGHE INTESE ALL’ORIZZONTE?

LECCO  – Il 5 marzo l’Italia non avrà alcuna maggioranza di governo pronta per salire al Colle. Sebbene il centrodestra appaia in largo vantaggio senza margini di recupero da parte di 5 Stelle e coalizione del Partito democratico, tutti i sondaggi sono concordi nell’affermare che non ci saranno i numeri per avere da soli la maggioranza nelle camere.

In questo scenario di incertezza Nando Pagnoncelli per il Corriere della Sera ipotizza un’ipotesi remota: “un’intesa extralarge che comprenda almeno il centrosinistra, Forza Italia, Noi con l’Italia e Liberi e uguali”. Sono infatti queste le ultime ore per poter parlare di sondaggi, poi gli analisti continueranno a lavorare ma i dati resteranno confinati tra addetti ai lavori. Vediamo dunque nel dettaglio quali potrebbero essere i risultati se si votasse oggi.

sondaggio 16feb pagnoncelli corriere 1

Alla Camera la coalizione di centrodestra avrebbe 283 seggi e sarebbe comunque lontana dai 316 necessari per la maggioranza assoluta: al suo interno Forza Italia sarebbe il partito più importante ma Lega e Fd’I insieme supererebbero i berlusconiani. Il Movimento cinque stelle con 152 seggi e senza coalizione sarebbe il primo partito del paese. Il centrosinistra conquisterebbe 158 seggi: 136 del Partito democratico, 24 a Liberi e uguali, 18 per +Europa.

Per quanto riguarda il lecchese, i nostri seggi sono dati per certi al centrodestra, si prospetta quindi una facile vittoria all’uninominale e buone possibilità di entrare in parlamento ai candidati nel listino. La partita in queste ultime settimane si giocherà altrove…

> LEGGI L’ANALISI SU CORRIERE.IT

 

 

Pubblicato in: politica, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati