VOLLEY/NON BENE OLGINATE,
TIE-BREAK VINCENTE PER L’U.13

volley olginate serie cOLGINATE – Nel campionato regionale di Serie C l’HLL Hotel Volley Olginate arriva a un passo dalla vittoria piena, poi subisce la rimonta delle avversarie e deve accontentarsi di un solo punto: questa la sintesi dell’incontro disputato sabato sera a Legnano contro il Gs Focol Volley, perso 2-3 (25-19, 20-25, 25-20, 25-27, 11-15). Le ragazze guidate da Massimo Carnelli e Achille Solinas partono bene e si aggiudicano la prima frazione con attacco, difesa e battuta su buoni livelli. Nel secondo set crolla la ricezione, il muro concede molti mani e fuori, così Legnano ne approfitta. Le olginatesi si riprendono nel terzo e si riportano avanti 2-1. Nella quarta frazione dal 12 pari l’HLL Hotel Volley Olginate cede (12-17), poi risale (19-22), impatta a quota 23 e si porta a un passo dalle vittoria, ma non trova il guizzo decisivo per incamerare i tre punti. Le padrone di casa pareggiano i conti e rimandano il verdetto al tie-break, dove, dopo un equilibrio durato fino al cambio di campo, accelerano e conquistano il successo; per le milanesi settimo tie-break vinto sui nove disputati. Da segnalare l’esordio in serie C per la giovane Aminta Badiane, classe 2000.

Tabellino: Giudici, Ester Morato 6, Rainoldi 19, Spreafico 14, Graziano 9, Cecilia Morato 14, Giorgianni (L1), Sala 2, Cortesi, Badiane 2. N.e.: Consonni. All.: Carnelli-Solinas.

Nulla da fare per la Seconda divisione, targata Gierre Olginate, battuta in casa dalla capolista Brongiovolley per 0-3 (18-25, 17-25, 22-25). Le ragazze guidate da Paolo Lancini disputano una buona partita in attacco e a muro, ma subiscono troppo in ricezione. Nella terza frazione le olginatesi, avanti 20-19, non riescono a trovare il guizzo vincente per allungare il match.

L’Under 18, targata Securemme Olginate, cede sul campo della capolista Picco Lecco per 0-3 (19-25, 22-25, 17-25). Perso il primo set, nel secondo le ragazze guidate da Luca Vilei riescono a rimanere in scia delle avversarie, prima di cedere nel finale.

olginate minivolley (2)Sconfitta esterna per l’Under 16, targata Mafra Due Olginate, sul terreno dell’Emme-vi Volley per 0-3 (21-25, 26-28, 12-25). Le ragazze guidate da Paolo Lancini lottano nella prima e soprattutto nella seconda frazione, persa soltanto ai vantaggi, poi cedono nella terza.

Turno di riposto per l’Under 14, targata Gierre Olginate.

Ancora un tie-break vincente per l’Under 13, targata Securemme Olginate, vittoriosa sul campo del Volley Team Brianza Brianca per 3-2 (25-18, 22-25, 19-25, 25-20, 15-9). Le ragazze guidate da Rinaldo Sala, sotto 1-2, ribaltano il risultato, conquistando la vittoria nel quinto e decisivo set.

Disco rosso per il Minivolley Junior, targato Todaro Impianti elettrici Olginate, superato sul campo della capolista Monte Volley per 2-3, al termine di una prestazione comunque positiva.

Il programma del prossimo fine settimana, dopo la sosta pasquale:
Serie C: sabato 11 aprile ore 21: HLL Hotel Volley Olginate – Adolescere Rivanazzano (Pv)
Seconda divisione: mercoledì 8 aprile ore 21: Polisportiva Mandello – Gierre Olginate
Under 18: domenica 12 aprile ore 18: Asd Casatesport – Securemme Olginate
Under 16: domenica 12 aprile ore 18: Mafra Due Olginate – Pol. Oratorio Bulciago Gialla
Under 14: sabato 11 aprile ore 16: Picco Lecco – Gierre Olginate
Under 13: domenica 12 aprile ore 10.30: Securemme Olginate – Asc Ballabio 89
Minivolley Junior: sabato 11 aprile ore 15: Todaro Impianti Elettrici Olginate – Pallavolo Missaglia

 

 

Pubblicato in: Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati