ZTL IN PIAZZA DELLA STAZIONE,
PROBLEMA IRRISOLTO.
E LA STRADA È UN PARCHEGGIO

Stazione Lecco ore 17 del 27 05 14LECCO – Si tratta di uno dei controsensi più evidenti degli ultimi anni in città. Da una parte la piazza della Stazione chiusa al traffico veicolare, dall’altra una serie di automobili ferme, con le quattro frecce, fuori dal municipio ad aspettare i passeggeri che scendono dai treni. E così la viabilità ne risente.

Insomma la Ztl nel piazzale antistante la stazione ferroviaria piace davvero a pochi: dagli autisti degli autobus che spesso devono compiere manovre impossibili per entrare o uscire dalla Zona a Traffico Limitato – proprio a causa del posteggio selvaggio – ai parcheggio selvaggio palazzo bovaraviaggiatori che non possono farsi portare o venire a prendere fuori dai binari. E agli automobilisti che non sanno più dove mettersi.

Così, negli orari di punta, capita di assistere al parcheggio selvaggio impunito fuori da palazzo Bovara.

Alle spalle della stazione, quella tristemente famosa via Balicco a sua volta impraticabile e dunque chi ha bagagli pesanti, è anziano o ha problemi di mobilità deve arrangiarsi con due sole opzioni: VIA BALICCO ZTLo far rischiare parenti e amici con la famosa sosta “volante” davanti al municipio oppure raggiungere il parcheggio di piazza Sassi che per molti risulta comunque distante anche se a Palazzo Bovara trovano la passeggiata “minima”.

In questi giorni approfondiremo la situazione e le prospettive di un caso che sta facendo “incavolare” (per usare un eufemismo) moltissimi lecchesi.

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati