GOLF CLUB LECCO, 80 ATLETI
NELLA SFIDA DI FERRAGOSTO

ANNONE BRIANZA – Il Golf Club Lecco, uno splendido 18 buche, ha ospitato la tappa “ferragostana” del circuito The Tour powered by GooGolf. Lo spirito competitivo e la voglia di giocare hanno avuto la meglio sul periodo vacanziero con circa ottanta giocatori che si sono dati battaglia sul green.

La classifica, snocciolata dalla segretaria del Club Roberta Corti, è stata la fotografia di una gara particolarmente combattuta. A spuntarla nella classifica lorda, con il miglior risultato sul percorso, è stato Michele Rubino. Invece a salire, sempre sul gradino più alto del podio, ma nella classifica netta nella prima categoria, è stato Claudio Motta, che ha distaccato di misura Giuseppe Maggioni. In seconda ha primeggiato Gabriele Motta, che ha avuto la meglio su Massimo Carboni di due punti, e Claudio Simeone, in terza categoria, si è difeso dagli attacchi di Edoardo Meroni che si è fermato con un distacco di tre punti. Olha Tokar ha vinto la classifica speciale riservata alle signore ed invece Angelo Marelli quella per gli over 60.

Durante la premiazione erano presenti il presidente del Circolo, Luigi Nespoli e Vittorio Andrea Vaccaro, professionista di golf e fondatore e presidente di GooGolf. Vaccaro, nel suo intervento, “Oltre ad i nostri co-sponsor e Michele Bocchi, che oggi ci ha aiutato nell’organizzazione, ringrazio il Club e la segreteria per la straordinaria ospitalità che ci ha riservato e, avendo giocato oggi, posso dire di aver visto un campo di livello che ha superato le aspettative ed i miei ricordi. Avevo giocato qui nel 2013 o 14 ed oggi ho apprezzare vari miglioramenti, frutto del grande affiatamento e spirito d’iniziativa della dirigenza del Club che, credo, possa essere un esempio, ed un esempio vincente, per i golf club di questo tipo. Naturalmente complimenti a tutti i vincitori!”. Nespoli ha ringraziato lo Sponsor, sottolineando anche che gli apprezzamenti al campo, fatti da Vaccaro, sono da tenere in particolare considerazione, anche per il fatto che è un professionista di golf. Si è poi complimentato con i vincitori e si è augurato che la collaborazione possa continuare in futuro. Appuntamento quindi al 2020.

 

Pubblicato in: Annone, Sport Tags: , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati