SPAZZATURA DOVE NIDIFICAVA
IL MARTIN PESCATORE.
FOTO DENUNCIA DA ONNO

OLIVETO LARIO – “La spiaggia di Onno è diventata una discarica“. Con queste parole un lettore descrive le immagini del primo lido che si incontra a Oliveto Lario arrivando da Lecco.

In estate è territorio di maleducati che si accampano con tende e barbecue dal giovedì alla domenica sera, e ovviamente il bagno è la natura circostante. Poi, scompaiono loro e nessuno se ne ricorda più. Rimangono solo cumuli di monnezza: ho censito pneumatici, gonfiabili per bambini, bottiglia di plastica e vetro, pentole, scarpe…

Peccato perché nella stessa zona, fino a due anni fa, nidificava il Martin pescatore.

Lettera firmata

 

Pubblicato in: Lettere a LeccoNews, Ambiente, Hinterland, Lago Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .