MALGRATE: APPUNTAMENTI
TRA MIGRANTI IN PARRUCCA
E ANZIANI IN UN PARCHEGGIO?
LA MINORANZA INTERROGA

MALGRATE – Movimenti poco chiari al parcheggio di Fabusa muovono la curiosità della minoranza malgratese, la quale ufficialmente coinvolgono il sindaco Flavio Polano per far luce su cosa stia realmente accadendo.

A firmare l’interrogazione entrambi i rappresentanti di opposizione, Francantonio Corti di Gruppo Obiettivo Persona e Roberto Mulargia di Malgrate Più.

Interrogazione protocollata in municipio per Polano “al fine di conoscere se sia informata riguardo la situazione venutasi a creare nel parcheggio di Via Sant’Antonino/ Via Monsignor Polvara, antistante da un lato la sede della Cooperativa Itaca e dall’altro la Scuola Materna, nel quartiere Fabusa”.

“Abbiamo notizia – proseguono Corti e Mulargia – di incontri ‘particolari’ tra ragazze che escono con vistose parrucche dai locali della Cooperativa e passanti, per lo più anziani, che giungono in loco con autovetture, che sarebbero luogo dei sopra citati ‘incontri particolari'”.

 

 

Pubblicato in: politica, Malgrate, Hinterland, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati