LIERNA/LA LETTERINA DI SAMUEL
VOLA FINO IN EMILIA.
E LA RICEVE BABBO NATALE

LIERNA – Ha fatto il giro di mezza Italia la storia dal lieto fine del piccolo Samuel, 5 anni di Lierna, quasi come il palloncino a cui il bambino aveva affidato la sua letterina a Babbo Natale. Lanciato in cielo il 7 dicembre dal giardino della scuola dell’infanzia del paese, il palloncino ha viaggiato per giorni e giorni, macinando centinaia di chilometri, andando infine a depositarsi sull’impianto di depurazione delle acque reflue della società torinese Iren, a Mancasale, una frazione di Reggio Emilia.

Il responsabile dell’impianto, Luca Santoprete, notato il palloncino e recuperata la lettera, ha avvisato Paolo Peveraro, il presidente dell’azienda e i due si sono messi sulle tracce di Samuel con l’obiettivo di fargli trovare sotto l’albero un regalo tra quelli chiesti a Santa Claus.

La ricerca, grazie al prezioso indizio lasciato da Samuel sulla lettera che recava l’indicazione del luogo, ha avuto buon esito, grazie a un giro di telefonate, e il 25 dicembre il bimbo ha potuto scartare, insieme agli altri doni, anche la desiderata spada di Star Wars, spedita da Peveraro e Santoprete.

> LEGGI TUTTO su La Stampa

Pubblicato in: Lago Tags: , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati