ALPINISMO, I RAGNI DI LECCO
PIANGONO AGOSTINO CASTAGNA.
PIONIERE COL FRATELLO LUIGI

LECCO – Lutto tra i maglioni rossi, è morto a 89 anni Agostino Castagna, Ragno della primissima ora e fratello del compianto Luigi. Entrambi furono parte di quel manipolo di giovani da cui nel 1946 ha avuto origine la gloriosa storia dell’arrampicata lecchese.

“Ad Agostino oggi dedichiamo il nostro pensiero pieno di affetto e gratitudine per tutto quello che lui e la sua generazione hanno saputo sognare e realizzare. Il nostro amico, nostro fratello.” il saluto dei Ragni.

 

Pubblicato in: Montagna, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati