ANNO GIUDIZIARIO, CHIAPPANI:
“FACCIAMO TUTTO CON SOLI 3 PM
PER DUEMILA PROCEDIMENTI”

LECCO – Apertura dell’anno giudiziario a Lecco all’insegna dell’ormai consueta carenza di personale.

Ne ha parlato ai media il Procuratore Capo Antonio Angelo Chiappani, presentando i “numeri” della giustizia lecchese che lamentano ancora una volta il sottodimensionamento degli uffici di corso Promessi Sposi – con  appena tre Pubblici Ministeri in servizio contro la necessità di almeno quattro P.M., per uno ‘stock‘ di ben duemila processi da smaltire a testa.

“Riusciamo comunque a garantire l’amministrazione della giustizia pur se con soli 21 dipendenti in totale” ha sottolineato Chiappani il quale, a domanda specifica, ha dichiarato che probabilmente rimarrà alla guida della Procura di Lecco nonostante le voci (e la sicura intenzione dello stesso) a proposito di un trasferimento nella “sua” Brescia.

Più tardi su Lecco News un ampio servizio sull’incontro di oggi.

Pubblicato in: Città, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati