CNSAS/SOCCORSO IN FORRA,
AL MOREGALLO LE PROVE
DELLE MANOVRE POST COVID

VALMADRERA – L’emergenza Covid-19 ha cambiato diversi aspetti della nostra vita e, tra questi, anche il sistema del soccorso. Affrontare un intervento oggi significa avere il massimo controllo delle componenti che riguardano distanziamento, igiene e dispositivi di protezione personale, per ridurre al minimo ogni occasione di possibile contagio.

Domenica, nel torrente Moregge, sul Monte Moregallo, a Valmadrera, si è conclusa la sessione formativa in questo ambito per la squadra forre regionale, un reparto specializzato del Cnsas – Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico – che opera in contesti in cui, oltre a pareti rocciose e luoghi impervi e ostili, è presente l’acqua.

> ARTICOLO E IMMAGINI su

SOCCORSO IN FORRA, CNSAS LOMBARDO AL MOREGALLO PER LE TECNICHE POST COVID

 

 

Pubblicato in: Montagna, Valmadrera, Città, Hinterland, Lago Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .