CODACONS, UN DECALOGO
PER IL LAGO IN SICUREZZA

MILANO – “Numeri agghiaccianti quelli dei morti per annegamento nel Lago di Como, che sottolineano la pericolosità della balneazione e che riportano all’attenzione comune la necessità del rispetto del decalogo delle 10 regole di sicurezza per il bagnante”.

Così il Codacons interviene dopo la morte di due giovani sabato nel Lario, a Riva Bianca di Lierna e al Moregallo.

> CONTINUA A LEGGERE su

Lago. Un decalogo per nuotare in sicurezza. Codacons: “Sorveglianza e cartelli”

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Lago Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .