CORONAVIRUS, 330 RICOVERATI
NEGLI OSPEDALI LECCHESI.
148 DIPENDENTI POSITIVI
NEI TEST DA SETTEMBRE

LECCO – Salgono a 330 i ricoverati Covid negli ospedali “Manzoni” di Lecco e “Mandic” di Merate, rispettivamente 194 nel primo e 136 nel secondo. In terapia intensiva ci sono 20 pazienti a Lecco e 9 a Merate. I pazienti sotto CPAP sono in totale 40, 21 a Lecco e 19 a Merate.

Sono 38 i pazienti deceduti dall’1 settembre.

Da settembre sono stati effettuati 1483 tamponi al personale sanitario, 148 dei quali sono risultati positivi. Di questi il 30% si è già negativizzato ed è stato reinserito nella pianta lavorativa.

“Ancora non disponiamo di dati esatti circa l’età media dei positivi – ha dichiarato il direttore generale di Asst Paolo Favini – ma la sensazione è che si stia rialzando, ci sono meno giovani rispetto all’inizio della seconda ondata. Stiamo rispondendo alle richieste di Regione Lombardia di aumento del numero di posti letto dedicati al Covid, e al momento negli ospedali di Lecco e Merate sono ricoverati pazienti provenienti anche dalle altre provincie”.

 

Pubblicato in: lavoro, Sanità, Covid-19, Città, Hinterland Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .