COVID, 80 EURO AL GIORNO
DA ATS PER GLI ASINTOMATICI
ALL’OSTELLO DI LEGAMBIENTE

GALBIATE – Il primo Covid hotel lecchese assicurerà ai suoi ospiti un panorama mozzafiato: Legambiente e Ats Brianza hanno infatti trovato l’accordo per aprire ai positivi asintomatici l’ostello del Monte Barro che dalla vetta si affaccia sui quattro laghi brianzoli.

I pazienti, dieci i posti disponibili, dovranno restare in isolamento ma non avranno bisogno di cure, e in ogni stanza sarà garantito wi-fi, telefono, bagno, guardaroba e i servizi di edicola e pulizie, oltre ovviamente ai tre pasti giornalieri – di cui se ne occuperà il ristorante dell’Eremo – con stoviglie monouso.

Autonomamente invece gli isolati dovranno misurarsi al febbre e la saturazione dell’ossigeno nel sangue ed in caso di problemi saranno immediatamente allertati i medici.

L’accordo è stato trovato su una base di 80 euro al giorno per ogni ospite, più un contributo forfettario per pulizie e sanificazioni che potrà raggiungere un massimo di 150 euro, ed è valido sino al 15 di aprile.

 

 

Pubblicato in: Sanità, Galbiate, Covid-19, Città, Hinterland Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .