DANNEGGIA L’AUTOBUS
MA L’AUTISTA LO FILMA.
NEI GUAI UN MINORENNE

LECCO – Un 17enne italiano dovrà rispondere per danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico ufficio dopo quanto combinato mercoledì pomeriggio nei confronti di un autobus della linea Lecco-Como.

I fatti in via Digione, nel capoluogo. Quattro ragazzi si erano avvicinati rincorrendo il bus per salire a bordo, cosa non più possibile perché il mezzo era in movimento e fuori dal capolinea. Di risposta uno di essi si è parato davanti al pullman costringendolo a fermarsi, nonostante l’autista lo invitasse a spostarsi.

Ne è nata una accesa discussione durante la quale il giovane ha sferrato un pugno al parabrezza dell’autobus incrinando il cristallo. Tutta la scena è stata ripresa dal conducente in modo tale che gli agenti della Volante chiamati ad intervenire hanno potuto facilmente rintracciare il giovane nonostante si fosse dato alla fuga alla loro vista.

Portato in questura accompagnato dal padre, il minorenne ha chiarito quanto accaduto ed è stato denunciato.

 

 

Pubblicato in: Giovani, Città, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati