SABATO A VALMADRERA
VA IN SCENA ‘DUE DOZZINE
DI ROSE SCARLATTE’

VALMADRERA – Sabato 24 settembre al cineteatro Artesfera di Valmadrera va in scena “Due dozzine di rose scarlatte”, evento interpretato dalla compagnia teatrale filodrammatica Juventus Nova di Belledo.

Da un’opera di Aldo De Benedetti, Lo spettacolo teatrale è organizzato dal Fondo “Beppe Silveri e le Missioni” con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Valmadrera.

“Nella Lecco degli anni ’50 in una coppia borghese, con un matrimonio fin troppo fedele alle spalle, la moglie – forse un po’ trascurata – comincia a sentire la voglia di evasione e organizza un viaggio da sola. Il marito, complice l’amico, ne approfitta per tentare di avvicinare una bella contessa, inviando due dozzine di rose scarlatte con lo pseudonimo “mistero”. Ma…”.

Così recita la locandina dell’evento che ha come interpreti Elena Bonfanti, Mauro Marini (anche regista), Flavio Comi e Tiziana Invernizzi.

F. S. 

 

Pubblicato in: Città, Cultura, Eventi, Teatro, Valmadrera Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati