ITALIA VIVA, I LECCHESI
VITALI, RUSCONI E CONTI
DI RITORNO DA ROMA

ROMA – I coordinatori Giulia Vitali e Antonio Rusconi e l’imprenditore lecchese Giuseppe Conti “tornano con grande entusiasmo dalla assemblea nazionale di Italia Viva”, tenutasi a Roma non lontano dalla Barcaccia di Piazza di Spagna.

“L’entusiasmo di tornare ad incontrarsi dal vivo – si legge in una nota -, di confrontarsi sui bisogni dei territori così come dell’Italia intera alla luce delle opportunità costruite dal buon lavoro condotto dal governo Draghi fortemente voluto da Italia Viva e dai fondi del PNRR, inevitabilmente è stato smorzato dalla preoccupazione per la guerra in Ucraina e le tensioni internazionali. A tale riguardo non sono mancate testimonianze da parte di amici di Italia Viva dal territorio ucraino, dimostrando la presenza del partito anche in territori extra
europei”.

“Siamo fieri di avere al governo Mario Draghi e come presidente della Repubblica Sergio Mattarella in questo momento di grande difficoltà per il mondo intero. Ci auguriamo che ancora una volta, come hanno già saputo fare, anche in questo momento di conflitto alle porte dell’Europa sapranno fare le scelte migliori per tutelare l’intero popolo italiano e la nostra economia” afferma Giulia Vitali, coordinatrice di Italia Viva Lecco rientrando da Roma.

I prossimi impegni saranno rivolti “a trasmettere al territorio l’energia raccolta durante l’incontro, vivace di interventi tenuti da coordinatori e componenti dell’Assemblea provenienti da tutta l’Italia. Il prossimo appuntamento è previsto per la scuola di formazione politica under 30 a Ventotene, culla dell’Europa, per discutere del futuro della nostra Unione oggi preziosa più che mai”.

 

Pubblicato in: Città, Eventi, Giovani amministratori, Hinterland, politica, Valmadrera Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .