LECCO/CARROZZE “SOLD OUT”,
IN TANTI LASCIATI A TERRA
DAL 9.15 PER LA VALTELLINA

LECCO – Biglietti regolarmente acquistati via internet, tuttavia decine di utenti sono stati lasciati a terra, in stazione a Lecco, dal treno delle 9.15 per Sondrio. Disagi importanti quelli segnalati questo mercoledì 24 giugno, con testimoni che stimano fino a un centinaio di persone rimaste deluse e col biglietto in mano ad attendere il convoglio successivo per raggiungere la Valtellina, in transito un’ora dopo.

Un brutto scherzo dovuto principalmente alle norme di distanziamento per la pandemia da Covid-19, a cui si sarebbe però dovuto far fronte grazie al servizio di prenotazione online. “Aumentare le carrozze no? o la frequenza dei treni? Vista la tanto declamata vacanza in Lombardia sarebbe il minimo da fare da parte di Trenord” la critica da parte degli utenti paganti.

Trenord conferma un’affluenza sopra la media. I passeggeri rimasti a terra tuttavia hanno potuto usufruire del treno di passaggio a Lecco alle 9.59 al quale sono state aggiunte le fermate straordinarie di Abbadia Lariana e Mandello del Lario.

 

LEGGI ANCHE

TRENORD, L’APP AGGIORNATA SEGNALA POSTI LIBERI IN TRENO O SE C’È RESSA IN BANCHINA

 

Pubblicato in: Città, Lago Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati