2020, IN TUTTO IL LECCHESE
4 ARRESTI E 218 DENUNCE
DALLA POLIZIA FERROVIARIA

LECCO – Nel 2020 gli uomini della Polizia Ferroviaria a Lecco e Provincia nel corso della propria attività hanno denunciato 218 persone, procedendo inoltre all’arresto di quattro di loro.

Questi i dati emersi dall’attività della PolFer dell’ultimo anno impegnata nella prevenzione e repressione dei reati in ambito ferroviario, vigilanza nelle stazioni, servizi di scorta a bordo treno, contravvenzioni per violazione al regolamento di polizia ferroviaria, controlli ai centri di raccolta di materiale ferroso e rintraccio di persone scomparse.

Nel corso del 2020 gli agenti hanno preso parte a 1.225 servizi di vigilanza agli scali ferroviari, a 543 servizi a bordo treno e a cinque pattugliamenti straordinari. Sono, inoltre, stati presenziati 1046 treni, elevate 164 contravvenzioni e identificate 7.425 persone.

Particolarmente intensa è stata l’attività di controllo in ambito ferroviario a seguito delle disposizioni emanate per il contenimento della pandemia da Covid-19: in questo specifico ambito la Polfer Lombardia ha impiegato i propri operatori su tutta la Regione.

Pubblicato in: Cronaca, Città, Hinterland Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .