LECCO/SENTIERI, MERCATO, BAR,
COSA CAMBIA DAL 18 MAGGIO.
VIDEOMESSAGGIO DEL SINDACO

LECCO – La città si avvia alla fine del lockdown con la riapertura di bar e ristoranti, uffici pubblici e ciclabili. Lunedì 18 si può tornare a camminare sui sentieri, a tal proposito questa mattina a Palazzo Bovara l’incontro di coordinamento del mondo della montagna, per fare squadra e attrezzare tutti i percorsi con la nuova segnaletica.

“In montagna – spiego il primo cittadino Virginio Brivio – vigono infatti tutte le regole che vi sono in città, distanze interpersonali e niente assembramenti, per chi va in mountain bike sono 10 i metri di separazione da tenere dagli altri sportivi”.

Lecco riparte anche dal mercato, che torna all’area della Piccola e non più solo per le bancarelle alimentari. Torna transitabile la ciclabile alle Caviate e resta in vigore l’ordine alfabetico per accedere all’area ecologica del Bione. Con i sentieri infine riparte anche la funivia dei Piani d’Erna, con modalità ad hoc per garantire la sicurezza sanitaria.

“A Lecco in questa fase c’è stato un sostanziale rispetto delle regole, continuiamo così” conclude il sindaco.

Ecco il video-messaggio del sindaco Brivio:

LEGGI ANCHE

LECCO, RIAPRONO I SENTIERI: LE REGOLE DA RISPETTARE E LA MAPPA INTERATTIVA

 

 

Pubblicato in: Montagna, politica, Sanità, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati