METEO. VENTO, FREDDO
E NEVE: L’INVERNO SI SVEGLIA

PREVISIONI METEOROLOGICHE – L’arrivo di aria artica nella giornata del 25 dicembre ridimensionerà le temperature, riportandole a valori più adatti al periodo in corso. Il “cuscino” freddo lasciato dal fronte polare preparerà il terreno per una abbondante nevicata, attesa tra la sera di domenica 27 e la giornata di lunedì 28 dicembre.

Dopo un Natale con molte nubi per buona parte della giornata e vento sostenuto, la giornata di Santo Stefano trascorrerà con ottimo soleggiamento ma clima più freddo.

Nella mattinata di domenica 27 dicembre un fronte atlantico porterà precipitazioni e la neve cadrà fino a quote pianeggianti dalla serata. Accumuli attesi mediamente oltre 20 centimetri.

Temperature in forte calo: mattutine comprese tra 0/6°C, pomeridiane tra 5//8°C.
Zero termico diurno al suolo.
Venti sostenuti da Nord specie nella giornata del Natale, provenienti da Nord Est nelle giornate successive.

Evoluzione per lunedì 28 dicembre: cieli coperti con neve diffusa specie in mattinata, attenuazione dei fenomeni dal pomeriggio.

Fabio Porro

 

Pubblicato in: Ambiente, Meteo, Città, Hinterland Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .