PEDAGOGIA: IL PENSIERO MAGICO
NEI BAMBINI E NEGLI ADULTI

Nell’infanzia il pensiero magico è essenziale, direi vitale. Ma che cos’è? È un pensiero speciale che si sviluppa nei bambini dai 2 ai 7/8 anni e a volte anche oltre! Permette ai bambini di trasformare la realtà, di nominarla in un modo diverso.

Il pensiero magico è un espediente cognitivo che i bambini hanno a disposizione per riuscire a vivere e a dominare un mondo, una realtà che altrimenti sarebbe troppo grande ed incomprensibile per loro. Questo tipo di pensiero è permeato da una sorta di animismo, per cui ogni cosa che ci circonda è animata da sentimenti, volontà e possibilità…

>CONTINUA A LEGGERE su

Pedagogia. Il “pensiero magico” nei bambini e negli adulti

 

 

 

Pubblicato in: Cultura, Giovani, Psicologia, Città, Hinterland, Lago Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .