PRENOTARE IL VACCINO:
IL COMUNE DI LECCO
IN SUPPORTO AGLI ANZIANI

LECCO – I servizi sociali del comune di Lecco sono all’opera per garantire la buona riuscita della campagna vaccinale anti-covid in città, in particolare nel sostegno delle fasce più fragili e per i cittadini anziani più soli.

Nel concreto il comune, attraverso i servizi integrati per la domiciliarità SID e in collaborazione con Auser Lecco, ha provveduto a contattare telefonicamente i cittadini over 80 per verificare che fossero riusciti a completare la prenotazione del vaccino e, in caso negativo, affiancarli nella procedura.

Lo stesso servizio proseguirà nel momento in cui saranno attivate le procedure per la vaccinazione degli over 65.

“Siamo tutti consapevoli che si tratti di un momento cruciale per la nostra comunità – ha dichiarato Emanuele Manzoni, assessore al welfare – La buona riuscita della campagna vaccinale è un passaggio decisivo per la salute e la sicurezza dei nostri cittadini (soprattutto per i più anziani) ed è per questo che ci siamo messi a disposizione, confidando che aumenti il ritmo delle vaccinazioni per i nostri over 80. Attraverso i nostri servizi comunali dedicati alla terza età (per esempio il centro Il Giglio di Pescarenico) il comune di Lecco non ha mai perso il contatto con le persone più fragili e sole, monitorando necessità e bisogni e intervenendo a supporto quando necessario. Anche in questa importantissima occasione e unitamente alle realtà associative del territorio che ringraziamo, faremo la nostra parte per accompagnare gli anziani nel processo di vaccinazione”.

Il numero di telefono di riferimento dello sportello informativo per chi avesse bisogno e non fosse stato contattato è lo 0341 481235.

Pubblicato in: Associazioni, politica, Sanità, Giovani amministratori, Covid-19, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .