PRIMO TURNO/PARLA CIRESA:
“COALIZIONE COMPATTA,
ORA NEI RIONI E TRA LA GENTE”

LECCO – Affollato incontro del centro destra una volta concluse le operazioni di spoglio per il primo turno delle amministrative a Lecco.

Gattinoni passa davanti al comitato Ciresa

Esordisce il candidato in vantaggio (ma costretto al ballottaggio) Peppino Ciresa: “Grazie a tutti voi. Sono contento, è il primo round e abbiamo 1.700 voti più di Gattinoni stasera. Centro destra molto avanti rispetto a 5 anni fa, con una coalizione compatta più che mai. È stata una campagna elettorale non facile, col caldo e le mascherine che non ti lasciavano guardare in faccia la gente. Ringrazio i giovani che mi hanno sostenuto e dato la carica. Adesso andremo nei rioni ad ascoltare la gente, voglio essere un sindaco in mezzo alla gente e vicino a tutte le persone che si vogliono far ascoltare”.

Emanuele Mauri sul risultato non esaltante della Lega: “Concentrato tutto sul candidato moderato, il voto ha premiato il candidato ma l’obiettivo era il risultato finale”. La butta sullo sport Antonio Rossi: “Era un k4 e tutti in perfetta forma… Il 12.73% della lista Lecco ideale è un ottimo esito, potevamo andare subito in finale ma questa è una semifinale con già un vantaggio importante”. Infine Daniele Nava conferma che “La civica con Rossi ha raccolto tanti voti. Non abbiamo vinto per 300 schede, noi con Fratelli d’Italia abbiamo ottenuto un buon risultato. Ora tutti s’impegnino a correre ventre a terra“.

N. A.

Gente all’esterno della sede del comitato di Ciresa

 

 

 

Pubblicato in: Elezioni, politica, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati