RAGGRUPPAMENTO DEGLI ALPINI.
TRE GIORNATE DI FESTA A LECCO
CON SFILATE, MOSTRE, FANFARE

LECCO – A Lecco dal 21 al 23 ottobre il raduno del 2° Raggruppamento Alpini. Un appuntamento di vaste dimensioni con alle spalle mesi di lavoro che hanno visto la sezione ANA di Lecco e il Comune confrontarsi e organizzare insieme tutti gli aspetti di quello che, dopo l’adunata nazionale, è il maggiore evento per partecipazione, promosso dall’Associazione Nazionale Alpini.

Il programma è fitto e prevede momenti di condivisione per le giornate di venerdì 21, sabato 22 e domenica 23 ottobre. Tra questi l’apertura della Cittadella degli Alpini, con la mostra dei mezzi storici militari Moto Guzzi prevista per le 11:30 di venerdì in piazza Garibaldi e, a seguire, l’inaugurazione della mostra alpina “A Lecco per altri 100 anni”.

In serata, alle 18, nella cripta del santuario di Nostra Signora della Vittoria la cerimonia d’Onore ai Caduti, mentre il giorno seguente, a partire dalle 15, le delegazioni alpine percorreranno il lungolago di Lecco da piazza Stoppani e fino al monumento dei Caduti, per poi ritornare, sempre dal lungolario Cadorna, verso piazza Cermenati e raggiungere la Basilica di San Nicolò, dove alle 17 sarà officiata la messa. La giornata si concluderà con l’esibizione di Fanfare e Cori per le vie cittadine in programma a partire dalle 20 di sabato.

Il gran finale, previsto per domenica 23 ottobre, prevede l’ammassamento delle sezioni e dei gruppi alla Piccola (e delle fanfare in via Ghislanzoni) a partire dalle 8:30, gli onori ai Gonfaloni e al Labaro dell’ANA e i saluti delle autorità.

La partenza della sfilata del 2° Raggruppamento ANA è prevista per le 10. Il corteo attraverserà la città sino a transitare di fronte alle tribune d’onore allestite in piazza Cermenati, per poi percorrere il lungolago di Lecco e terminare in viale Costituzione.

Sfileranno, nell’ordine, le unità di Protezione Civile del 2° Raggruppamento e poi le sezioni ANA Bolognese Romagnola, di Modena, Reggio Emilia, Parma, Cremona Mantova, Piacenza, Pavia, Brescia, Vallecamonica, Salò Monte Suello, Luino, Valtellinese, Varese, Monza, Bergamo, Colico Alto Lario, Como, Milano e Lecco.

Presso la centrale operativa del Comando di Polizia Locale verrà attivato, da giovedì 20 ottobre, un numero di telefono dedicato alle richieste di informazioni collegate con il percorso interessato dalle sfilate e dunque le modifiche alla viabilità e i divieti

 

Pubblicato in: Città, Eventi Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati