TENTA IL TEST DELLA PATENTE
CON UNA RICETRASMITTENTE.
3 MESI PER TRUFFA A UN 23ENNE

LECCO – È finito nei guai per truffa il ventitreenne A.T., che ha tentato invano di superare il test teorico della patente facendosi suggerire le risposte da un amico esterno grazie all’utilizzo di una ricetrasmittente.

L’idea è nata dopo che il giovane, originario di Carate Brianza, aveva già fallito due volte la prova scritta del test.

Il giudice Chiara Arrighi ha optato per una pena di 3 mesi e 17 giorni.

RedCro

Pubblicato in: Città, Cronaca, Hinterland Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati