ZONA ROSSA SÌ O NO?
MAURO PIAZZA A GATTINONI:
“ONANISMO DI VETRINA”

C’è in giro un sindaco che, nel giro di una decina di giorni, è passato da essere contrario alla zona rossa per la nostra provincia (sulla base di dati e indicatori che solo lui aveva in mano e solo lui è stato in grado di decifrare), alla versione unitarista del “Usciremo insieme dalla zona rossa”, derubricando, sebbene con uno spericolato gioco di parole, la sua stessa proposta a mera “ipotesi di scuola”.

Ora. Tralasciamo che sulla base di questi provvedimenti molte persone orientano le proprie scelte, di lavoro, di famiglia e di impresa. Tralasciamo che suscitare false aspettative è di pessimo gusto, specie in un momento in cui per qualcuno scarseggia persino la speranza. Tralasciamo che è pericoloso farsi improbabili capopopolo, aizzando la rabbia di chi è in difficoltà, evocando soluzioni impossibili (salvo poi riconoscerlo).

Rimane il fatto che trascinare nel ridicolo un’istituzione autorevole come il Comune, per saziare il proprio onanismo di vetrina a otto colonne, non è un buon servizio.

La propaganda, diceva Marx, è anche una forma di protezione. Qui sembrerebbe più una forma di avanspettacolo.

 

Mauro Piazza
Consigliere regionale Forza Italia

 

 

 

Pubblicato in: politica, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .