GEOLOCALIZZATI DAI SOCCORSI,
IN LOMBARDIA C’È LA APP
DA UN MILIONE DI DOWNLOAD

MILANO – A margine della cronaca sulla tragedia di Simon Gautier, il ragazzo francese deceduto nel Cilento, una notizia incoraggiante: negli ultimi due giorni le registrazioni all’app whereARE U di Areu sono aumentate in modo esponenziale.

La App permette di essere localizzati con precisione in caso di chiamata al Numero Unico dell’Emergenza 112, in poche parole una versione lombarda dell’AML – Advanced Mobile Location di cui l’Italia è ancora carente e che avrebbe potuto salvare la vita a Simon Gautier.

È la stessa Azienda Regionale Emergenza Urgenza a diffondere alcuni dati interessanti.

Totale dei download/registrazioni: circa un milione
Media di download al giorno anno 2018: 602
Media di download al giorno anno 2019: 1167

Mese di agosto 2019: a fronte di una media giornaliera che oscilla tra i 600 e gli 800 download (in agosto la media è in genere più bassa del resto dell’anno) nei giorni 18 e 19 e 20 i download sono rispettivamente 1511, 12.080 e 18.966, e il trend sta continuando così (i 1.617 download odierni sono riferiti alle ore 9).

 

 

TUTTI I DETTAGLI SULLA APP

RESPIRO EUROPEO PER L’APP DELL’EMERGENZA. WHERE ARE YOU UTILIZZABILE ANCHE ALL’ESTERO

 

Pubblicato in: Montagna, tecnologia Tags: , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati