75 ANNI DI ISTITUTO BADONI.
LA CERIMONIA CONCLUSIVA
CON GADGET, MUSICA E TESORO

LECCO – Al Teatro del Cenacolo Francescano di Lecco si sono ufficialmente conclusi i festeggiamenti per il 75° dell’Istituto Badoni di Lecco, accompagnati dalle piacevoli note della Associazione “Stoppani in Musica”, diretta da Elena Tartara e Maurizio Casoli.

Quella del 29 novembre è stata un’occasione per ripercorrere la storia di una realtà profondamente radicata nel territorio e che vanta un numero importante di diplomati nel corso della sua storia, attraverso un video realizzato da Alessia Michetti, una ex studentessa dell’Istituto e che ora frequenta lo Iulm di Milano. Al termine di questa felice ricorrenza, che ha visto tutto il personale e gli studenti impegnati in attività che hanno riguardato diverse iniziative, da quelle sportive a quelle musicali, per passare attraverso quelle matematiche e informatiche, la scuola desidera esprime il suo grazie a quanti hanno contribuito alla riuscita di questa festa, ma i nomi sono davvero molti e si rischierebbe di compilare un elenco sterile, noioso e magari incompleto.

“Un ringraziamento è comunque doveroso a tutti e per tutto – commentano dalla scuola -, a partire dalle autorità della nostra città, con il sindaco Mauro Gattinoni e il consigliere provinciale all’Istruzione Malugani, il provveditore Adamo Castelnuovo, i rappresentanti delle aziende del territorio che da diversi anni collaborano con la scuola, i negozi che hanno offerto premi e gadget per le competizioni, gli Alpini della Valsassina che hanno organizzato una pausa pranzo con polenta e salsiccia, i diversi esercizi pubblici, gli ex studenti del Badoni che a titolo privato hanno voluto “dare una mano” nei modi più diversi, gli ex dirigenti Roberto Poverelli e Angelo De Battista, l’attuale dirigente Luisa Zuccoli, i docenti, gli studenti e il personale Ata che oggi vivono in questa realtà”.

Per l’occasione sono stati realizzati portachiavi commemorativi, donati a tutto il personale docente e Ata dell’Istituto, oltre a targhe di riconoscimento per quelle persone o realtà che negli anni hanno lasciato un segno particolare nella storia dell’Istituto.

A tutti la scuola risponde con il suo “Grazie!”, per il supporto, l’aiuto, la collaborazione e la partecipazione alle numerose e diverse attività che sono state organizzate e che hanno permesso di riportare alla luce spaccati della passata storia, a volte sconosciuti o semplicemente dimenticati, ma comunque veramente interessanti.

Con questo spirito di condivisione e di collaborazione, lunedì prossimo i docenti e il personale festeggeranno il Natale con un incontro conviviale a scuola, mentre gli studenti, il giorno prima delle vacanze natalizie, potranno godere di un momento musicale animato dagli studenti stessi.

 

Pubblicato in: Città, Eventi, Giovani, News, Scuola Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati


GixSoft88 Rev. 022022 .