ACQUATE, TERZO PARADISO.
UNA DOMENICA DI FESTA
CON MUSICA E LABORATORI

LECCO – Una giornata di festa, con un ricco programma di laboratori per bambini e ragazzi, nelle corti e nelle piazze del quartiere, musica dal vivo, una milonga inclusiva, una camminata con la comunità locale e una mostra fotografia diffusa. Domenica 11 dicembre 2022 i Quartieri del Terzo Paradiso di Lecco, in particolare il rione di Acquate, si animano con il Re-Birth Day: una giornata di arte, creatività e scambio intergenerazionale promossa da CRAMS, ATS Brianza e ASST Lecco nell’ambito dei progetti “City4Care” (Interreg Italia-Svizzera) e “Attiviamoci/Impliquons-nous” (bando cultura di Fondazione Cariplo).

Dopo il successo di iniziative passate come le feste di Santa Lucia e di Primavera, torna un format ormai consolidato e apprezzato: un mix di attività per i più piccoli, buona musica con la Big Orkestra del Crams, socialità e attenzione per i meno giovani, il tutto con la visione di sperimentare – com’è finalità stessa del territorio laboratorio dei Quartieri del Terzo Paradiso di Lecco – innovativi modelli di convivenza e sostenibilità ambientale, sociale ed economica.

Una festa, quella di domenica, che coinvolgerà nei laboratori e nelle diverse attività in cartellone anche numerose realtà attive nel quartiere di Acquate come la Gelateria Nuova Trinacria, Lab. 22, il Circolo dilettantistico di scacchi Boris Spassky Lecco Enaip Lombardia Lecco e la Comunità Pastorale Beata Vergine di Lourdes Acquate-Bonacina-Olate, sempre nell’intento di fare rete e sviluppare intergenerazionalità, incontro e scambio.

“Re-birth Day – spiega Chiara Milesi, ambasciatrice dei Quartieri del terzo paradiso di Lecco – richiama l’appuntamento che ormai da dieci anni si celebra a dicembre, ideato da Cittadellarte e Michelangelo Pistoletto. Il Pianeta sta soffrendo. Le crisi si susseguono ovunque. Alla globalizzazione della “crescita” corrispondono previsioni sempre più realistiche di generale collasso. La connotazione fantasiosa di “fine del mondo” attribuita al 21 dicembre 2012 si è prestata, purtroppo, ad assumere senso simbolico nella gravità della situazione in cui si trova l’umanità a questo punto della sua storia. Con il simbolo del Terzo Paradiso si identifica nel 21 dicembre la giornata della ri-nascita. Il Re-birth Day – continua – è la festa che celebra questa data in cui ognuno di noi si assume l’impegno a collaborare a una responsabile trasformazione della società nel mondo. Terzo Paradiso significa che alla fine del secondo paradiso, quello artificiale che viviamo oggi, seguente al paradiso naturale, dobbiamo creare il terzo stadio del percorso umano, generando un rapporto equilibrato tra natura e artificio”.

Venendo al programma, ad aprire la giornata è il concerto della Big Orkestra fissato per le 10.45 in Piazza della Vittoria (in caso di pioggia Laga Bar): con direzione musicale di Luca Garlaschelli e Pietro Vitali, la storica formazione nata all’interno del Crams inaugura la ripresa della sua attività con una selezione di musiche di Charles Mingus. Parte in contemporanea, con ritrovo sempre in Piazza della Vittoria, anche la passeggiata a cura della Comunità Pastorale Beata Vergine di Lourdes Acquate-Bonacina-Olate.

Dalle 11, invece, il ricco e diversificato programma di laboratori nelle corti, dalla cucina agli scacchi, dalla tv di quartiere alle percussioni, dall’arte della narrazione al soundbeam. E ancora il laboratorio tessile, quello di tintura e di riciclo consapevole, in una carrellata di attività che proseguiranno fino alle 15.30/16 (iscrizioni scrivendo a info@qtplecco.it o chiamando il numero 0341 250819. In caso di pioggia i laboratori si terranno presso il Crams e l’Oratorio di Acquate. Aggiornamenti sul sito www.crams.it).

Dopo i tre appuntamenti che a ottobre hanno portato nei quartieri un modo originale ed efficace per fare prevenzione, riabilitazione e socializzazione, torna anche in questa occasione Tango City, milonga inclusiva in programma dalle 14.30 in Piazza V Alpini (in caso di maltempo Circolo Promessi Sposi e Istituto Airoldi e Muzzi) e rivolta a tutti, senza limiti di età e di abilità motorie, mentre si raggiunge l’oratorio di Acquate per la chiusura di giornata affidata, dalle 16, a Drum Attack, laboratorio di percussioni e animazione ritmica a cura di Carlo Ravot e che non necessita di competenze musicali, e a un brindisi finale offerto dagli organizzatori. Infine, nelle diverse stazioni della festa – Piazza della Vittoria, Piazza V Alpini e Oratorio di Acquate – sarà installata la mostra Scatti di benessere, realizzata dagli over 65 dei Qtp di Lecco per condividere idee, riflessioni e proposte per generare benessere.

La festa coinvolgerà bar e locali di Acquate che hanno scelto di aderire all’iniziativa (Taverna ai Poggi, Antica Osteria Casa di Lucia, Bar Vitali, Nuova Trinacria, Trattoria Canto Giovannella, Laga Caffè, L’Arco Bar e Circolo Promessi Sposi) e che saranno felici di ospitare i partecipanti per il pranzo, la cena o per una sosta tra un’attività e l’altra.

Il giorno precedente alla festa – sabato 10 alle 15.30 al Circolo Promessi Sposi di Lecco – è in programma anche la presentazione pubblica della nuova Scuola di Filosofia “Professor Challenger”, nata in seno al Festival delle Baite Filosofiche e che si propone di portare la filosofia ai giovani delle scuole superiori lecchesi e ai cittadini, per iniziare a costruire, insieme a loro, il territorio di domani.

Ci si dà appuntamento mercoledì 21 dicembre alle 17.30 al Crams di Lecco, invece, per un incontro la titolo “Economia, lavoro e metabolismo urbano: proposte per lo sviluppo e la contabilizzazione del capitale di relazione territoriale”.

 

Pubblicato in: Città, Cultura, Eventi, Giovani, News Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati


GixSoft88 Rev. 022022 .